Tornano da una festa, investiti da un’auto

Incidente

Corre veloce in questi minuti il cordoglio sui social per la tragedia di questa notte a Sandrà.

Non ce l’ha fatta un sedicenne, che stava camminando sul ciglio della strada con un amico.

In due stavano camminando sul ciglio della strada, ieri sera sulla provinciale 27, a Sandrà, nel veronese. Non sono ancora le 23Incidente quando un’auto, una Wolskvagen Polo, investe due ragazzi, provocando la morte sul colpo di uno e un forte trauma all’altro.

L’impatto è stato troppo violento, al tentativo di rianimazione da parte degli operatori del 118 giunti sul posto pochi minuti dopo l’incidente, il ragazzo non ha dato segni di vita. Il più fortunato, rimasto solo ferito, è stato trasportato al Pronto Soccorso della Pederzoli di Peschiera per accertamenti, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Festa di CastelnuovoI due adolescenti, ancora minorenni, stavano rincasando probabilmente dalla festa della contea, inaugurata proprio ieri sera, e stavano camminando proprio sul lato della strada, al buio. A causare il tragico incidente forse il tratto di strada non illuminato di via Generale Zamboni, in mezzo alla campagna, che congiunge Castelnuovo con Pastrengo.

Si sta diffondendo proprio in questi minuti il cordoglio sui social e su Facebook degli amici e conoscenti del sedicenne. Più volte quel tratto di strada inoltre era stato segnalato dai cittadini come tratto di carreggiata pericoloso perché poco illuminato.

Restano ancora da capire però le dinamiche dell’incidente, alle quali stanno ancora lavorando le forze dell’Ordine.

Guarda il video di Tv7 Verona Network