Tir straniero entra in ZTL, individuato dalle telecamere

tir

È successo ieri sera in prossimità del varco di Ponte Garibaldi. L’autista se n’era andato prima dell’arrivo della Polizia municipale

Attimi di perplessità e di disorientamento da parte delle persone che nella serata di ieri, attorno alle 19.30, si trovavano in via Garibaldi e hanno visto avvicinarsi al varco della zona di traffico limitato del ponte omonimo un autoarticolato con targa straniera.

L’autista, accortosi del divieto, una volta superato il ponte ha tentato di girarsi con un’inversione a “U” che ha creato non pochi problemi alla circolazione. L’automezzo si è infilato prima in lungadige Panvinio in retromarcia per poi riuscire a invertire il senso di marcia tra le proteste degli automobilisti che sono rimasti bloccati per diversi minuti e che nel frattempo avevano allertato la centrale operativa della Polizia Municipale.

tir-garibaldi

Gli agenti sono arrivati sul posto, ma il tir se n’era già andato. Grazie alle telecamere di sorveglianza è stato possibile leggere la targa e risalire al proprietario del mezzo.

Si tratta di un’azienda polacca che nei prossimi giorni riceverà la notifica delle violazioni accertate a carico dell’autista. A carico dell’autoarticolato sono già state accertate le violazioni per l’accesso irregolare nella ztl, peraltro con un veicolo che per la massa complessiva necessita di una specifica autorizzazione.