Rubano cellulare e portafogli a un minorenne, arrestati

Spiacevole avventura quella capitata ieri in tarda serata a un minorenne, di 15 anni, che stava passeggiando in Corso Porta Nuova. Il ragazzo è stato avvicinato da due uomini di origine marocchina che, dopo aver distratto il giovani con alcune domande di circostanza, gli hanno sottratto il telefono e il portafoglio con alcune decine di euro all’interno per allontanarsi poi frettolosamente.

Il minorenne, accortosi di quanto era accaduto, ha chiesto aiuto al 112. Una pattuglia dei carabinieri è intervenuta tempestivamente e ha individuato i due uomini fermandoli poco dopo nei pressi della stazione ferroviaria. I due avevano ancora la refurtiva tra le mani.

Sono stati arrestati mentre il cellulare e il portafoglio sono stati riconsegnati al minore. Quest’oggi arresti sono stati convalidati, per uno è scattato l’obbligo di firma e per l’altro un provvedimento di divieto di dimora a Verona.