Ruba nel supermercato e aggredisce il direttore, arrestato

Arrestato per rapina impropria all’Iperfamila di Caldiero un 23enne irregolare senza fissa dimora e pregiudicato.

Lo scorso fine settimana, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di San Bonifacio hanno arrestato per rapina impropria M.S., 23enne cittadino marocchino, senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato, irregolare.

Lo straniero, dopo essere stato sorpreso dai dipendenti del supermercato “IPERFAMILA” di Caldiero asportare capi d’abbigliamento e generi alimentari per un valore di circa 100 €, ha afferrato dalla cravatta il direttore dell’esercizio commerciale e, dopo averlo spintonato violentemente, ha tentato la fuga.

I militari, intervenuti immediatamente, hanno immobilizzato il malvivente e recuperato l’intera refurtiva, restituita all’attività commerciale. Processato con rito direttissimo nella mattina seguente davanti al G.I.P. del Tribunale di Verona, lo straniero è stato condannato alla pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione senza sospensione condizionale, attesi i suoi precedenti penali e di polizia anche specifici, ed è stato subito tradotto in carcere.