Piantumate una trentina di nuove piante in via Del Risorgimento

Operatori del Servizio Giardini dell’Amia al lavoro già dalle prime ore di questa mattina in via Del Risorgimento, nel quartiere di Borgo Trento. È iniziata oggi, infatti, l’opera di ripiantumazione di una trentina di alberi che sostituiscono gli altrettanti aceri americani rimossi la scorsa estate perché ritenuti, dopo monitoraggi e perizie di stabilità, pericolanti e pericolosi per i cittadini.

Le piante rimosse erano di Acer Negundo, poco adatte alla collocazione come alberatura stradale e considerate dai tecnici, dopo 40 dalla loro prima piantumazione, a fine ciclo vitale.

La scelta di rimuovere i vecchi alberi era arrivata sei mesi fa di concerto con le associazioni quali Legambiente di Verona, Italianostra, Verona Inalberata, WWF Verona, Verona Polis, Lipu e Alberi Verona.

Le nuove piante, sempre della stessa famiglia di aceri, ma appartenenti a specie diverse (acri campestri) sono più idonee e resistenti in un contesto urbano come quello di Borgo Trento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.