Migranti: nave della Marina Militare soccorre gommone

soccorso migranti

Alarm Phone, a bordo morta una bimba di 5 anni

La Nave “Cigala Fulgosi” della Marina Militare è intervenuta in soccorso dei migranti a bordo del gommone che da ieri si trova in difficoltà al largo della Libia.
Il recupero dei circa novanta a bordo è già in corso. L’intervento, secondo quanto si apprende da fonti qualificate, è stato deciso perché le condizioni meteo sono in peggioramento, l’imbarcazione si trova senza motore ed in precarie condizioni di galleggiamento. Una bambina di 5 anni, secondo quanto scrive Alarm Phone, sarebbe morta a bordo del gommone. Le Ong hanno lamentato il fatto che l’imbarcazione ieri era stata monitorata per tutto il giorno, ma che nessuno è intervenuto. A bordo ci sarebbero una quindicina di minori, tra cui un bimbo di 9 mesi, e una ventina di donne tra le quali una incinta. (Ansa)