Halloween: 31 denunce per droga sul Garda

Carabinieri

Serata di controlli quella di martedì scorso per i Carabinieri del Comando di Peschiera che si sono avvalsi della collaborazione dei cani del Nucleo Cinofili di Torreglia. Perquisite e denunciate 31 persone.

Serata da incubo, nel vero senso della parola, quella di martedì sera per una trentina di persone sul lago di Garda. A rovinare la festa di Halloween a 31 assuntori di sostanze stupefacenti ci hanno pensato i cani antidroga dei Carabinieri del Nucleo Cinofili di Torreglia, impiegati dagli uomini dell’Arma del Comando di Peschiera per una serie di controlli a tappeto nei locali più frequentati, da nord a sud, della sponda veronese del Benaco.

Una ventina di carabinieri hanno passato al setaccio centinaia di fantasmi, streghe e zombie trovando nelle tasche di alcuni di loro, segnalati alla Prefettura, dosi di marijuana, hashish, ecstasy, cocaina e lsd per un totale di 220 grammi di droga che è stata immediatamente sequestrata.

L’esito positivo dell’intervento è stato reso possibile grazie al fiuto dei pastori tedeschi del nucleo padovano specializzati nella ricerca di sostanze stupefacenti: non sarebbe stato facile individuare la presenza di droga in un contesto, quello di maschere e travestimenti, ideale per nascondere eventuali sostanze illecite.

Guarda il servizio di TV7 Verona Network