Famiglia intossicata da monossido a Cerro

Un’intera famiglia, di cinque persone, è rimasta intossicata dal monossido di carbonio nella propria abitazione di Cerro Veronese. Intervenuti i Carabinieri e i Vigli del Fuoco, i cinque non sembrano essere in pericolo di vita.

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Grezzana, insieme ai Vigili del Fuoco di Verona, sono intervenuti in un’abitazione di Cerro Veronese perché un’intera famiglia era rimasta intossicata dal monossido di carbonio. L’incidente è stato causato da un braciere utilizzato per scaldare la casa.

La famiglia, composta da padre, madre e tre figli minori ha utilizzato il braciere per vincere il freddo di queste notti in seguito a un guasto della stufa a pellet utilizzata di norma in casa. Tutto il nucleo familiare è stato ricoverato, per accertamenti, nei due ospedali cittadini e non verserebbero in pericolo di vita.