Droga al casello di Verona Sud: due arresti

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Villafranca  hanno tratto in arresto due cittadini (uno di origine italiana di 46 anni, l’ altro tunisino, di 33), poiché responsabili del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Durante un controllo presso il casello autostradale di Verona sud, i militari della Stazione di Vigasio hanno fermato un’auto su cui viaggiavano i due. Alla vista dei militari, gli uomini si sono  innervositi. Così i Carabinieri hanno proceduto ad una ispezione del veicolo più approfondita, al termine della quale hanno rinvenuto mezzo chilo di eroina.

Le attività sono proseguite anche con l’ausilio di una pattuglia operativa della Compagnia di Villafranca. Gli uomini sono stati poi accompagnati presso la caserma per completare gli atti di rito, al termine dei quali sono stati dichiarati in stato di arresto e tradotti presso il carcere di Verona Montorio a disposizione dell’autorità giudiziaria.