Cyberbullismo, come difendersi con gentilezza

Cybersecurity e disciplina orientale. È il curioso ma efficace abbinamento proposto dall’associazione Verona Fablab per il suo corso di difesa sulla violenza in rete. Il prossimo 5 febbraio alle 17:30 infatti si terrà nella Sala Nervi della Biblioteca Civica scaligera un workshop dedicato all’educazione digitale patrocinato anche dalla regione Veneto.

Il laboratorio illustrerà i principi dello Zanshin Tech, una disciplina che fonde gli insegnamenti tradizionali delle arti marziali orientali (non violenza, rispetto dell’altro, serena concentrazione, disciplina) con tecniche base di cybersecurity e insegnamenti sull’uso delle tecnologie.

Ragazzi e ragazze dagli 11 anni in su avranno l’occasione di imparare, con l’aiuto dei maestri, a stare sicuri in rete e a difendersi dal bullismo virtuale, diventando veri e propri Guerrieri Digitali, sereni e consapevoli. Un vero e proprio vademecum di “autodifesa tecnologica” per adolescenti e ragazzi, ma utilissimo anche a genitori, insegnanti e a chiunque sia sensibile sul tema del cyberbullismo.