Bosco Chiesanuova, arrestato giovane per spaccio di droga

E’ stato trovato in possesso di circa 30 grammi di hashish, 10 di marijuana, 1 di cocaina e di circa 2300 euro in contanti, per questo un giovane di diciannove anni di Bosco Chiesanuova è stato arrestato dai carabinieri dalla stazione locale.

Gli uomini dell’Arma hanno agito al termine di una lunga attività di indagine sullo spaccio di stupefacenti in Lessinia: appostamenti e osservazioni attente hanno permesso ai militari di individuare un’attività illecita portata avanti da alcuni giovani del posto, compreso il ragazzo che è stato fermato.

Aiutati da un’unità cinofila dei carabinieri di Torreglia, i carabinieri di Bosco hanno rinvenuto lo stupefacente e i soldi nascosti in varie parti dell’abitazione del ragazzo compreso il materiale e gli strumenti che, inequivocabilmente,  hanno fatto ritenere destinata allo spaccio la droga rinvenuta in casa.

Le ulteriori indagini hanno inoltre permesso di denunciare a piede libero altri quattro giovani, tutti di vent’anni e di Bosco, che a vario titolo avrebbero contribuito al giro di droga nei monti Lessini. L’arrestato, a cui sono stati sequestrati anche i soldi, è stato accompagnato al carcere veronese di Montorio in attesa della convalida dell’arresto.