Arrestato spacciatore in zona Bastioni a Verona, tre denunce per spaccio

Durante il fine settimana appena trascorso, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona hanno tratto in arresto in zona bastioni un tunisino 36enne, domiciliato in città, con precedenti.

Il fermato deteneva presso la propria abitazione otto grammi di eroina già confezionati per lo spaccio, insieme al materiale per il confezionamento dello stupefacente, una pistola scacciacani senza tappo rosso e la somma contante di €13.700, ritenuta provento dell’attività illecita. Lo straniero è stato accompagnato presso il carcere di Montorio.

Altri tre uomini, due senegalesi ed un gambiano, nella stessa occasione sono stati denunciati in stato di libertà, perché trovati in possesso di 5,60 grammi di marijuana e di €115, probabile profitto dell’attività di spaccio.