Aggredita e rapinata nella notte una donna in via San Vitale

Un’altra aggressione, dopo quella di qualche giorno fa ai danni di una signora in Corso Cavour, è avvenuta questa notte in via San Vitale, sempre a Verona.

Una giovane donna, che passeggiava da sola in zona Veronetta, è stata aggredita e poi rapinata del telefono cellulare.

Immediata la chiamata al 112, ancor più immediato l’intervento: diramate le ricerche, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona hanno rintracciato l’uomo in fuga e lo hanno bloccato in via San Paolo. Si tratta di un trentenne marocchino, classe ‘87, pregiudicato: la direttissima ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di firma quotidiano presso la stazione di Verona principale.