29enne esce di casa e scompare a Legnago

Non si sa niente da martedì sera. Quando lei, Natasha Chokobok, 29 anni, di nazionalità romena ma residente a Porto di Legnago, è uscita di casa per gettare la spazzatura.

Il compagno, con il quale la donna ha una figlia di 6 anni, il giorno dopo ha denunciato la sparizione alla stazione dei carabinieri di Legnago. La cugina della donna si è rivolta anche alla trasmissione televisiva Chi l’ha visto?.  Natasha Chokobok è alta 1,67, ha capelli biondi e occhi verdi e al momento della scomparsa indossava un giubbino ed una maglia neri, un paio di jeans blu e scarpe da ginnastica blu e bianche. Visto che, come riferito dalla famiglia, si era allontanata dalla sua abitazione solo per gettare l’immondizia, la donna non aveva con sé nulla, né documenti né cellulare.