Covid-19, nasce il Comitato per la sicurezza nelle aziende agricole

Costituito da Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Cgil, Cisl, Uil, dallo Spisal e dai Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Il 30 luglio webinar su norme e comportamenti anticontagio.

Promuovere iniziative che contrastino la diffusione del Covid-19 nelle aziende agricole della provincia di Verona e fornire ad aziende e lavoratori informazioni utili e risposte al fine di rispettare i protocolli di sicurezza. È l’obiettivo del Comitato Covid-19 per l’agricoltura di Verona, costituito da Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil provinciali di Verona con la partecipazione della rappresentanza dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriali di Agribi Verona e dello Spisal, il Servizio prevenzione igiene sicurezza ambienti lavoro dell’Aulss 19.

Il Comitato Covid-19 per l’agricoltura di Verona, che si riunirà nella sede dell’Ente bilaterale Agribi Verona, si propone un confronto tecnico con gli enti preposti per i controlli, al fine di garantire il lavoro in sicurezza e nel rispetto dei protocolli nazionali sul contrasto alla diffusione del Covid-19. Come ribadito dal protocollo d’intesa regionale del 13 maggio scorso, favorirà la possibilità di costituzione dei comitati territoriali come strumento per le aziende che non hanno potuto procedere alla costituzione dei comitati aziendali. È stata inoltre creata una casella email che servirà a raccogliere le richieste degli utenti, delle aziende e dei lavoratori, al fine di fornire risposte utili per la corretta applicazione del contrasto alla diffusione del Covid-19. L’email dedicata è comitatoterritoriale@agribi.verona.it.

Per un’informazione efficace, che responsabilizzi e protegga la collettività, il Comitato promuoverà infine iniziative divulgative con la collaborazione dello Spisal. La prima sarà un webinar gratuito, che si svolgerà il 30 luglio dalle 14 alle 17, sull’applicazione del protocollo in agricoltura, organizzato dallo Spisal e dall’Aulss scaligera. Il webinar si pone l’obiettivo di fornire agli operatori del settore agricolo le indicazioni per l’applicazione del Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. Verranno presentate le attività di controllo dello Spisal orientate all’attuazione delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza. Durante il webinar verrà inoltre presentato il Comitato Covid-19 per l’agricoltura di Verona. L’iscrizione è gratuita ed è aperta fino a un massimo di 250 persone. L’iscrizione va fatta compilando il modulo online al link urly.it/378yj. Il webinar si svolgerà su Google Meet.

Il webinar si aprirà con la relazione di Manuela Peruzzi, direttore dello Spisal, sulla rimodulazione del Piano di prevenzione della Regione Veneto (Prp) in agricoltura. Seguirà la presentazione del Comitato Covid-19 per l’agricoltura di Verona di Filippo Grandi, rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale e funzionario di Agribi. Quindi Katia Dalle Molle, medico dello Spisal, illustrerà i dati epidemiologici del Covid-19 e spiegherà come si trasmette e quali sono le misure anticontagio da seguire e come comportarsi in sicurezza. Inoltre ricorderà il contenuto del protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, condiviso tra il Governo e le parti sociali il 14 marzo e il 24 aprile scorsi.  Seguiranno gli interventi di Manuela Peruzzi sul Piano di controllo anti Covid dello Spisal riguardante le attività produttive e di Gianluca Vicidomini, tecnico della prevenzione dello Spisal, sulle misure di protezione e sicurezza da adottare. Infine Massimo Peruzzo, coordinatore dei tecnici della prevenzione, illustrerà le modalità di pulizia e sanificazione delle aziende. Moderatore Andrea Serpelloni, della segreteria organizzativa dello Spisal.