Covid-19, continuano a calare i ricoveri in terapia intensiva

Continuano a diminuire gli accessi alla terapia intensiva, ma in Veneto si sono contati oggi 19 morti, di cui 5 negli ospedali veronesi.

AGGIORNAMENTO 16 APRILE ORE 17

Si contano ormai sulle dita delle mani gli accessi in terapia intensiva in Veneto in una giornata. Con l’ultimo bollettino di Azienda Zero il totale nella Regione Veneto è di 200 persone ricoverate in terapia intensiva, di cui 68 negli ospedali veronesi.

Dalle 8 di questa mattina si sono contati 19 decessi in Veneto, di cui 2 a Villafranca, 1 a Peschiera, 1 a San Bonifacio e 1 a Borgo Roma. I pazienti ricoverati in area non critica negli ospedali veneti sono 1505. Il totale dei decessi, fra ospedali ed extra-ospedale, arriva a 1019.

AGGIORNAMENTO 16 APRILE ORE 8

Sono 3.074 i contagi attuali a Verona, 46 in più rispetto a ieri sera. A dirlo è il bollettino regionale di Azienda Zero. Purtroppo si contano anche altri sei decessi, avvenuti nelle ultime 15 ore. Rimane positivo il lato della terapia intensiva, che non ha registrato nuovi ricoveri.

In Veneto, invece, sono 10.800 i casi di positivi al covid-19, con 981 i decessi.