Aspiranti soccorritori cercasi: parte il nuovo corso a Parona

Al via giovedì 3 marzo a Parona (Verona) il nuovo corso di Pronto Intervento organizzato da Croce Bianca. Sarà il primo step per diventare volontario soccorritore in ambulanza.

Corso soccorritori Parona

Aspiranti soccorritori cercasi: a Verona parte il nuovo corso di Pronto Intervento

Il nuovo corso per aspiranti soccorritori in ambulanza di Croce Bianca Verona inizia giovedì 3 marzo 2022. Si svolgerà dalle 21 negli spazi della sala civica di Parona, in Largo Stazione Vecchia al civico 10.

Il corso

Corso soccorritori Parona

Si tratta di serate informative e formative, con lezioni sia pratiche che teoriche. Il corso è tenuto da medici specializzati, istruttori volontari qualificati, avvocati. Sarà il primo step per diventare volontario soccorritore in ambulanza. Il percorso formativo si chiuderà infatti con due sessioni di test propedeutici all’inizio del tirocinio in ambulanza. Tra i molti argomenti che verranno affrontati, nozioni fondamentali come le manovre di disostruzione delle vie aeree sia negli adulti che in bambini e neonati, BLS e massaggio cardiaco, medicazioni, riconoscimento dei segni di ictus.

La prima serata

La prima serata sarà dedicata alla presentazione dell’associazione e delle attività che i circa trecento volontari attivi svolgono quotidianamente per la collettività. Verrà inoltre spiegato del corso, utile a tutti e propedeutico per quanti vorranno poi entrare a far parte della dinamica e operativa famiglia di Croce Bianca.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il cittadino, il primo anello della catena del soccorso

«Il cittadino è il primo, fondamentale, anello della catena del soccorso. È colui che in tempo reale si può accorgere della necessità di un soccorso sanitario. Per questo è necessario e importante che sappia come affrontare questi momenti. Noi di Croce Bianca Verona crediamo fortemente nella formazione delle persone. Può capitare a chiunque di dover allertare i soccorsi e di stare vicino a chi è infortunato fino all’arrivo dell’ambulanza. Il corso è dunque aperto a chiunque desideri imparare», spiega Pier Luigi Verga, il presidente dell’associazione tra le promotrici di Uni.Ver.So.

«Quanti vorranno, poi, potranno proseguire la formazione per diventare soccorritori attivi: i nuovi volontari sono per noi le risorse più preziose», conclude Verga.

Il percorso formativo

Il Corso per Aspiranti Soccorritori è articolato in una ventina di incontri serali di cui oltre la metà di pratica. Il percorso formativo si chiuderà a dicembre con due sessioni di test propedeutici, per quanti lo vorranno, all’inizio del tirocinio in ambulanza.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv