Coronavirus, a Verona attivo il monitoraggio nelle scuole

L'assessore Bertacco: «Siamo in costante contatto con Ulss e Regione per gli aggiornamenti. Lunedì nuove indicazioni agli istituti».

Nelle scuole comunali è stato attivato già da tempo il monitoraggio degli studenti per l’allerta Coronavirus. Ma in seguito all’acuirsi della situazione in Veneto, ieri nella riunione dell’Esecutivo della Conferenza dei sindaci dell’Ulss 9 Scaligera è stato fatto il punto delle iniziative in atto nelle scuole.

«Da subito nelle nostre scuole è partito il codice di comportamento che prevede la sorveglianza attiva sugli studenti, soprattutto quelli di ritorno dall’Asia – ha detto l’assessore all’Istruzione Stefano Bertacco -. Ciò nonostante, lunedì farò una nuova e più aggiornata comunicazione ai dirigenti scolastici e agli insegnanti per allertarli nuovamente alla piena osservanza delle circolari ministeriali e delle autorità sanitarie regionali. Siamo in costante contatto con Ulss e Regione per gli aggiornamenti, ma anche nel diffondere informazioni per arginare il diffondersi della paura. Sul portale del Comune abbiamo creato uno spazio per diramare le informazioni aggiornate».