Convegno Fnsi. Mattarella: “Giornalisti siano autonomi”

È iniziato oggi il congresso Fnsi, organizzato dal sindacato dei giornalisti, a Levico Terme. Per l’occasione il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio ai giornalisti.

“Per continuare a garantire un’informazione indipendente, al servizio dei cittadini è necessario che la professione giornalistica venga esercitata con consapevole autonomia, nell’aggiornamento della propria formazione e nella osservanza di rigorose regole deontologiche”. Queste le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che è intervenuto con un messaggio di saluto al congresso della Federazione nazionale stampa italiana (Fnsi), il sindacato dei giornalisti, in corso a Levico Terme, in provincia di Trento.

“L’articolo 21 della nostra costituzione, riferimento fondamentale per il diritto/dovere del cittadino di attingere a una informazione libera per alimentare le proprie scelte in modo consapevole, non si arresta sulla soglia della rete, ma riguarda anche i luoghi digitali, perché non esistono extraterritorialità di fronte alla costituzione” ha continuato Mattarella.

Intervenuti con un videomessaggio anche il presidente della Camera, Roberto Fico, e la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, che si è soffermata in particolare sul fenomeno delle fake news e sul ruolo centrale dei giornalisti. (Ansa)