Il convegno della discordia. Sartor: “Sarà riprogrammato”

Fuori da Palazzo Giuliari la protesta organizzata dal Circolo Arci/Arcigay Pianeta Milk e il Circolo Pink di Verona con striscioni: “Rettore dimettiti”.

Non è stata cancellata ma sarà “riprogrammata” ad altra data la giornata di studio sulle migrazioni Lgbti dei richiedenti asilo, prevista il 25 maggio all’Università di Verona e sospesa ieri. L’ha ribadito oggi il rettore dell’Ateneo, Nicola Sartor, incontrando con il prorettore Antonio Lupo il Segretario Nazionale Arcigay Gabriele Piazzoni e Laura Pesce, presidente Arcigay Verona, in rappresentanza dei manifestanti che hanno protestato davanti a Palazzo Giuliari per la decisione comunicata ieri sera.

Il rettore – informa una nota dell’Università di Verona – ha ribadito le ragioni della sospensione della giornata di studio, motivata dal rischio di strumentalizzazione per “ricerca di visibilità per diversi attivisti di varia estrazione”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.