Il convegno della discordia. Sartor: “Sarà riprogrammato”

Fuori da Palazzo Giuliari la protesta organizzata dal Circolo Arci/Arcigay Pianeta Milk e il Circolo Pink di Verona con striscioni: “Rettore dimettiti”.

Non è stata cancellata ma sarà “riprogrammata” ad altra data la giornata di studio sulle migrazioni Lgbti dei richiedenti asilo, prevista il 25 maggio all’Università di Verona e sospesa ieri. L’ha ribadito oggi il rettore dell’Ateneo, Nicola Sartor, incontrando con il prorettore Antonio Lupo il Segretario Nazionale Arcigay Gabriele Piazzoni e Laura Pesce, presidente Arcigay Verona, in rappresentanza dei manifestanti che hanno protestato davanti a Palazzo Giuliari per la decisione comunicata ieri sera.

Il rettore – informa una nota dell’Università di Verona – ha ribadito le ragioni della sospensione della giornata di studio, motivata dal rischio di strumentalizzazione per “ricerca di visibilità per diversi attivisti di varia estrazione”.