Controlli sulle strade: tre patenti sospese

Controlli Polizia locale

Sono 76 i conducenti fermati e tre quelli sanzionati ieri sera, nell’ambito dei controlli della polizia stradale per prevenire il fenomeno della guida in stato di alterazione psicofisica. I controlli si sono protratti da mezzanotte fino alle 6 del mattino.

Proseguono i controlli della Polizia Stradale finalizzati alla prevenzione delle stragi del sabato sera, predisposti nell’ambito dell’operazione “Drug on Street”, nata per ridurre il fenomeno della guida in stato di alterazione psicofisica.

In particolare lo scorso 22 luglio, dalla mezzanotte fino alle 6 del mattino, sono stati attivati posti di controllo dove gli agenti della Polizia Stradale hanno eseguito verifiche serrate sugli autisti in transito nel territorio.

Le tre pattuglie impiegate hanno eseguito accertamenti tossicologici su 76 conducenti: di questi, un uomo e una donna sono risultati positivi agli esami effettuati con l’alcoltest e sanzionati amministrativamente. Uno straniero di nazionalità marocchina è stato fermato e denunciato per guida in stato di ebbrezza a seguito della rilevazione di un tasso alcolico pari a 1,12 g/litro. Lo stesso, sottoposto anche agli esami con il precursore, è risultato positivo anche all’uso di sostanze stupefacenti. Le violazioni hanno quindi portato alla sospensione di tre patenti di guida.

Oltre a questo, un conducente è stato sanzionato per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.