Controlli anti Covid, sanzionati due bar

Nella serata di venerdì 23 ottobre gli agenti della Polizia sono intervenuti in due bar, uno in via Scuderlando e uno in via Ca' di Aprili, sanzionando i titolari per la somministrazione di bevande al banco di mescita dopo le 18 e per il mancato rispetto del distanziamento. Sanzionati anche alcuni avventori privi di mascherina.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti da Ivana Petricca, Questore di Verona, anche al fine di garantire il pieno rispetto delle misure di contenimento epidemiologico, sono stati sanzionati nella serata di venerdì 23 ottobre i titolari di due locali, resisi responsabili di molteplici violazioni della normativa vigente.

In particolare, verso le ore 21.30 gli Agenti delle Volanti sono intervenuti in un bar di Via Scuderlando, dove è stato individuato un soggetto appoggiato al bancone con una bottiglia di birra in mano, privo di mascherina ed in evidente stato di ebbrezza alcolica.

Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato sanzionato per ubriachezza e per la violazione della normativa anti-covid, mentre al titolare del bar è stata contestata la somministrazione di bevande al banco di mescita dopo le ore 18.00.

Successivamente, verso le 23.00, gli agenti delle Volanti sono intervenuti in via Cà di Aprili, a seguito della segnalazione giunta al 113 di un assembramento di persone all’interno di un bar.

Giunti sul posto, gli Agenti delle Volanti hanno constatato che all’interno del locale era stata organizzata una serata karaoke, alla presenza di un numero di avventori di gran lunga superiore rispetto a quello consentito e senza che fosse rispettato il distanziamento previsto dalla vigente normativa.

Inoltre, gli operatori intervenuti hanno accertato che il titolare stava servendo bevande ad alcuni avventori al bancone oltre l’orario previsto e senza indossare la mascherina. Anche nel plateatico coperto annesso al locale si trovavano ammassati, sia seduti ai tavoli che in piedi, numerosi avventori.

Al termine degli accertamenti, gli operatori hanno notificato al titolare il verbale di contestazione delle infrazioni commesse, con conseguente chiusura del locale per 5 giorni.

Infine, a seguito di un controllo nei pressi di un locale in Via degli Alpini, è stato sanzionato un avventore privo di mascherina.

LEGGI LE ALTRE NEWS