Condannato per spaccio, rintracciato a S. Bonifacio

L'uomo era stato sorpreso l'anno scorso con dieci dosi di cocaina e duemila euro in contanti. Per lui ora si sono aperte le porte del carcere di Montorio.

Ieri mattina, durante un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di San Bonifacio hanno rintracciato e arrestato un 44enne barese già noto alle forze dell’ordine, colpito da un ordine di esecuzione pena dovendo scontare 10 mesi di reclusione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il soggetto, infatti, era già stato sorpreso, nel settembre del 2019, con 10 dosi di cocaina all’interno della sua auto nonché 2.000 euro circa di contanti frutto dell’attività di spaccio. Ora dovrà scontare la sua condanna nel carcere di Montorio dove è stato portato dai militari dell’Arma al termine delle formalità.