Comunità del Garda in lutto per la scomparsa di Thomas Bertoldi

Il giovane motociclista di 23 anni che questa notte ha perso la vita a Peschiera in uno scontro con un'auto era un ragazzo benvoluto da tutti, volontario della Croce Rossa e consigliere del Circolo Canottieri di Bardolino.

Una foto di Thomas Bertoldi alla guida dell'idroambulanza di Bardolino.
Una foto di Thomas Bertoldi alla guida dell'idroambulanza di Bardolino.

«…il tuo bel sorriso e la tua spensieratezza rimarranno sempre con noi…». Termina così il post di Facebook pubblicato poche ore fa sulla pagina della Croce Rossa – Comitato Bardolino Baldo Garda per ricordare Thomas Bertoldi, il giovane 23enne di Lazise che questa notte, attorno alle 2.15, ha perso la vita a Peschiera del Garda, sulla SR 249 Gardesana, all’incrocio con via Derna, dopo essersi scontrato con un’auto guidata da due ragazze. Ferito gravemente il passeggero, di 20 anni, che era in sella alla moto.

Fin da piccolo Thomas frequentava l’ambiente nautico.

«Thomas era uno dei pochi che avevano capito quanto sia importante impegnarsi per gli altri. – racconta ai nostri microfoni Stefano Lonardi, presidente del Circolo Canottieri di Bardolino e volontario della Croce RossaLo dimostra il fatto che fosse molto attivo nel volontariato, in vari ambiti, tra cui quello, appunto della Croce Rossa, dal 2018, e poi come consigliere del nostro Circolo, dal 2019, anche se frequentava l’ambiente nautico fin da bambino».

Stefano e Thomas condividevano anche i turni in ambulanza e in idroambulanza: «Capitava spesso, anche con il mezzo di soccorso nautico che abbiamo a disposizione qui a Bardolino. – prosegue Lonardi – Questa mattina, quando sono stato avvisato dai colleghi dell’intervento e di chi fosse coinvolto sono rimasto molto colpito».

Thomas Bertoldi era stato anche un atleta del Circolo canottieri: «Sì, in passato si era tolto anche delle soddisfazioni, dal 2019 era nel consiglio di amministrazione. Un ragazzo benvoluto da tutti, conosciuto in tutta la zona, così come la sua famiglia. Un duro colpo per tutta la nostra comunità» conclude Stefano Lonardi.

Bertoldi lascia i genitori, un fratello e una sorella. Ora le speranze vanno per il passeggero che era sulla moto con Thomas: «Un ragazzo di 21 anni, nostro atleta al Circolo».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv