Commissione Cultura a Palazzo Barbieri, Bonato presidente

Mauro Bonato, vicecapogruppo di Battiti per Veronadomani è il nuovo presidente della commissione cultura del Comune di Verona.

Mauro Bonato
Mauro Bonato

Il consigliere comunale Mauro Bonato, in pensione da poco, può dedicarsi in toto alle sue passioni: la politica e la cultura. E’ di queste ora la nomina di Bonato, votata dai consiglieri della commissione dopo la revoca della presidente Daniela Drudi passata il mese scorso all’opposizione, presidente della commissione cultura del Comune di Verona.

Mauro Bonato, già deputato è stato membro della commissione cultura della Camera dei Deputati e della Commissione di vigilanza Rai. Al suo attivo ha la fondazione della rivista Civiltà veronese e una serie di attività culturali tra cui la cura del volume “Le avventure del Cerusico Coltelli” di Berto Barbarani e il volume sul “Beato Andrea Grego da Peschiera apostolo della Valtellina”.

Inoltre come giornalista ha collaborato con molti giornali veronesi.

«Ringrazio tutti i miei colleghi, della maggioranza – ha dichiarato Bonato – per la nomina. Di sicuro la commissione lavorerà in stretta sinergia con il lavoro dell’assessore Francesca Briani e saranno coinvolti nel lavoro tutti i consiglieri della commissione. Sarà una commissione che lavorerà all’insegna della collaborazione e si aprirà a tutte le realtà culturali della città, cercando di mettere in luce la loro importante attività»

Il neo presidente ha inoltre comunicato che la prossima commissione si svolgerà martedì prossimo con l’intervento dell’Assessore Briani che illustrerà il programma del suo assessorato per l’anno 2021.