Colpo in farmacia, è caccia ai rapinatori

Tre uomini armati si sono introdotti ieri in una farmacia di San Massimo e hanno portato via un bottino tra i due e i tre mila euro. Ferito alla testa il titolare

La quiete prima della tempesta è il momento ideale per agire. Devono averla pensata così i tre uomini che ieri in pieno pomeriggio hanno preso in ostaggio la farmacia che vedete alle nostre spalle. Sono le 16:30, la farmacia è stranamente chiusa. Sulla porta gli aggressori hanno fatto appendere un cartello con la scritta: si riapre alle 18:30.

Nel frattempo, all’interno del locale, la tensione è altissima.

I tre sono a volto scoperto, sono tutti armati. Intimano i presenti a riunirsi, e a chiudere le porte.

Sono quattro minuti interminabili quelli che vivono i sei farmacisti.

I malviventi si danno alla fuga con un bottino di circa 2, 3 mila euro. Nonostante la grande paura, l’accaduto non scoraggia i farmacisti

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK