Claudio Melotti, le grandi opportunità della Lessinia e la crisi di governo

Il sindaco di Bosco Chiesanuova ha ospitato ieri al Teatro Vittoria gli Stati Generali della Lessinia e il Premio Verona Network. Oltre a parlare di sostenibilità, Melotti ha commentato la crisi del governo Draghi e la posizione politica di Forza Italia.

Stati Generali della Lessinia con Claudio Melotti
Stati Generali della Lessinia con Claudio Melotti.

La 12esima edizione del premio Verona Network è stato un momento di festa per l’associazione organizzatrice a Bosco Chiesanuova. Ad accogliere la manifestazione e a fare gli onori di casa è stato il sindaco Claudio Melotti. Centrale è stato ieri il tema della sostenibilità in Lessinia con il convegno degli Stati Generali, momento in cui si è messo in evidenza quanto sia importante fare rete tra le diverse amministrazioni comunali per perseguire insieme degli obiettivi comuni. Il tema scelto da Verona Network quest’anno, secondo il sindaco di Bosco Chiesanuova, è perfettamente in linea con la dichiarazione dell’Onu che ha nominato il 2022 quale anno della sostenibilità della montagna.

Guarda l’intervista

Claudio Melotti
Claudio Melotti, sindaco di Bosco Chiesanuova e coordinatore provinciale di Forza Italia.

LEGGI ANCHE: Cosa fare a Verona e provincia questo weekend

«La Lessinia è una zona di montagna media, ma ha dei problemi e delle opportunità che sono straordinarie e uniche – spiega il sindaco -. I sindaci di questa zona non hanno mancato di sottolineare con la loro presenza al Premio Verona Network il desiderio di poter continuare a gestire bene l’area montana. Credo che qualche passo in questi anni lo abbiamo fatto e continueremo sicuramente a farlo».

La Lessinia sarà inoltre coinvolta nelle Olimpiadi del 2026 e Bosco Chiesanuova potrebbe giocare un ruolo determinante negli sport di ghiaccio. «Vorremmo costruire un nuovo palaghiaccio all’inizio del Paese, al posto di un edificio ormai fatiscente che stiamo cercando di acquisire dalla provincia di Verona e dagli altri Comuni perché è proprietà interamente pubblica – racconta Melotti -. Riteniamo che con i finanziamenti già in nostro possesso e con l’aiuto della Regione dovremmo riuscire a consegnare il nuovo palaghiaccio in tempo per le Olimpiadi 2026. In questo modo potrebbe essere possibile far allenare gli atleti nella struttura di Bosco Chiesanuova».

Claudio Melotti non è però solo il sindaco di Bosco Chiesanuova ma è anche coordinatore provinciale di Forza Italia. Melotti ha commentato ieri l’attuale crisi di governo che sta vivendo la politica italiana e la scelta di Draghi di rassegnare le dimissioni, respinte però dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

«Forza Italia continuerà a sostenere il governo Draghi, un governo di emergenza nazionale che era necessario costituire con responsabilità nell’interesse di tutti gli italiani, sia pur con forze politiche molto diverse. Appoggeremo quindi un nuovo esecutivo, sempre con la guida di Draghi, l’unico che in questo momento possa all’Europa con autorevolezza e che possa garantire soprattutto l’ottenimento del fondo del Pnrr. è necessario portare avanti la sua azione amministrativa in questo periodo in cui la Pandemia è ancora molto forte e soprattutto alla luce della crisi energetica che si sta riversando sulle tasche delle famiglie».

LEGGI ANCHE: San Bonifacio: investito bimbo di 7 anni, è grave

Se non si dovesse riuscire a proseguire l’azione amministrativa di Draghi o se il Parlamento non dovesse però riuscire a individuare una nuova maggioranza, gli italiani saranno chiamati alle urne e a scegliere i propri rappresentati politici. «Se si dovesse andare a votare, Forza Italia è pronta. Riteniamo che gli italiani non si dimenticheranno di chi, con pochissimo senso di responsabilità mirando solo al proprio interesse elettorale, abbia deciso di innescare questa crisi politica».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv