Il Circolo del Cinema ricomincia oggi (per la 72esima volta)

New call-to-action

Foto facebook Circolo del Cinema

Cinema di qualità prima di tutto. Ricomincia oggi la stagione del circolo tra i più longevi del panorama veronese e veneto. Non mancheranno le collaborazioni, che saranno intensificate, con gli altri attori culturali (come il Film Festival della Lessinia, il Festival del Cinema Africano, la Settimana della Critica a Venezia).

Appuntamento per i soci (la tessera si può fare sempre presso la sede in Via Valverde 32) al K2. Tutti i giovedì in sala saranno proiettate pellicole in lingua originale capaci, parafrasando le parole del presidente Roberto Bechis, di lasciare un segno sia a livello intimo che nel confronto con le altre persone. Stasera inaugurerà la nuova stagione Una luna chiamata Europa (in concorso a Cannes). Poi, nel mese di ottobre, si continua con il Leone d’argento e Leone del futuro per la migliore opera prima a Venezia 2017 L’affido. Arriverà, invece, accompagnato dal regista il film Manuel con la possibilità di confrontarsi sulla pellicola direttamente in sala.

L’apertura a soci più giovani si conferma una delle priorità del Circolo, ormai istituzione culturale cittadina, con varie iniziative collaterali come il Premio alla Settimana internazionale della Critica, durante la Mostra del Cinema di Venezia, che è stato assegnato, per la prima volta, da una giuria di soci under 35, e una scontistica del 50%  sulla tessera per coloro che non hanno ancora 26 anni.