Chiuso un pronto soccorso a Verona? L’Aoui smentisce: «Tutto regolare»

Funzionano entrambi i pronto soccorso dell'azienda ospedaliera di Verona. La notizia della chiusura di uno dei due centri, riportata da alcuni organi di informazione, sarebbe una bufala: a confermarlo è la direzione dell'Aoui.

ambulanza porto san pancrazio
Foto d'archivio. Pronto Soccorso di Borgo Trento.

Arriva la smentita da parte dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona riguardo la chiusura di uno dei due pronto soccorso scaligeri riportata da alcuni organi di informazione.

«La Direzione smentisce tale notizia. I due Pronto Soccorso sono aperti e l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona funziona regolarmente. – si legge nella nota dell’ospedale – Si informa che in tutta l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona vi sono solo due ricoverati per COVID-19, entrambi in buone condizioni di cui solo uno è operatore sanitario. Vi sono inoltre alcuni operatori risultati positivi al test COVID-19 posti in quarantena domiciliare precauzionale, senza alcun sintomo. Sono state inoltra attivate le previste procedure di verifica dei contatti intercorsi».

L’azienda ospedaliera «diffida dal fornire notizie che possano creare inutile allarme nei cittadini».