Chiuso locale etnico alle Golosine, avventori senza mascherina

Sospesa per cinque giorni l'attività di un esercizio commerciale a Santa Lucia, durante i controlli effettuati dagli agenti della Polizia locale. Nel piccolo locale etnico sono state infatti trovate dieci persone totalmente prive di mascherina.

È stata sospesa per cinque giorni l’attività di un esercizio commerciale in via Gaspare del Carretto, durante i controlli del territorio effettuati ieri sera dagli agenti della Polizia locale con il supporto dell’Unità cinofila.

All’interno del piccolo locale etnico c’erano dieci persone totalmente prive di mascherina e per questo sono state sanzionate ai sensi del Dpcm che ne impone l’obbligo. Data però la grave situazione riscontrata, è scattata anche la pena accessoria della sospensione dell’attività in attesa dei provvedimenti della Prefettura.

Altre due persone sono state sanzionate in un secondo esercizio commerciale delle Golosine, mentre altre cinque persone sono state identificate nei giardini di via Volturno dove è stata rinvenuta sostanza stupefacente tipo cocaina.