Chiesa e Barella a Coverciano in attesa dell’Europeo Under 21

Battere Grecia e Bosnia con la Nazionale maggiore e conquistare poi l’Europeo con l’Under 21: ecco gli obiettivi immediati di Federico Chiesa e Nicolò Barella, a Coverciano fra i 32 convocati da Roberto Mancini per le prossime due sfide valide per le qualificazioni europee in attesa di aggregarsi agli azzurrini di Di Biagio per la competizione continentale vinta dall’Italia nella sua storia ben cinque volte, l’ultima nel 2004: di quel gruppo facevano parte fra gli altri De Rossi, Barzagli, Gilardino e Zaccardo, tutti laureatisi poi campioni del mondo due anni dopo in Germania.

«Sarebbe bello ripetere quello stesso percorso, vincere l’Europeo e quindi il mondiale – hanno detto in coro Chiesa e Barella – Noi siamo pronti a metterci a disposizione. Il grande sogno è arrivare un giorno ad alzare la coppa del mondo». (Ansa)