Certificati on line. A Verona presentato il servizio 'Zero'

Prende il via oggi, lunedì 8 aprile, il nuovo Sportello polifunzionale on line “Zero” del Comune di Verona che consentirà di stampare i certificati anagrafici e di stato civile da casa, senza più recarsi agli sportelli.

«Lo sportello on line – spiega l’assessore ai Servizi demografici Marco Giorlo – consentirà un accesso rapido e unificato ad un ampio numero di servizi fruibili via web, messi a disposizione dagli uffici comunali. Il nuovo servizio funzionerà 24 ore su 24 e permetterà ai cittadini di risparmiare tempo senza bisogno di recarsi fisicamente in Comune. Gli sportelli dei Servizi demografici continueranno comunque a fornire i documenti anche direttamente a chi li richiederà nella maniera tradizionale» .

Si potranno stampare i certificati anagrafici (residenza, stato di famiglia) e di stato civile (nascita, matrimonio e morte). Ai servizi, ordinati per aree tematiche, si potrà accedere liberamente, senza bisogno di registrazione nel caso di prenotazione o richiesta di certificati e tessere elettorali, previa registrazione per la richiesta di certificati con timbro digitale ed autocertificazioni con dati certificati.

Con lo Sportello “Zero” diviene pienamente operativa la certificazione con timbro digitale. Il Ministero dell’Interno ha infatti formalmente autorizzato Palazzo Barbieri, tramite il protocollo, alla sperimentazione del sistema tecnologico «Timbro digitale 2D plus», integrato con il software «Ascot Web Servizi Demografici» fornito dalla Regione Veneto nell’ambito della LR 54/88, per l’accesso ai servizi demografici e l’acquisizione dei certificati, perfettamente validi legalmente, direttamente da casa via web.

In Italia il Codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs.85/2005) prevede la firma digitale come soluzione tecnica per garantire ai documenti elettronici autenticità ed integrità; attraverso il timbro digitale, infatti, il documento informatico firmato digitalmente manterrà la validità giuridica anche se stampato su supporto cartaceo.

Per informazioni sui servizi, assistenza e problemi tecnici: Sportello Zero – Ufficio Relazioni con il Pubblico <mail=’mailto:sportellozero@comune.verona.it’>sportellozero@comune.verona.it</mail> tel.045 8077500.

La Redazione