Catturati cinque latitanti in Repubblica Dominicana

Sono cinque in tutto i latitanti arrestati nella Repubblica Dominicana nell’ambito dell’operazione della polizia di Stato denominata “Wanted 3”. Tre di loro sono condannati per reati sessuali, mentre gli altri due erano ricercati per reati contro il patrimonio.

La Polizia di Stato ha catturato nella Repubblica Dominicana tre latitanti che si erano sottratti ad una condanna per reati sessuali e che rientrano oggi in Italia grazie ad un’operazione condotta dai poliziotti del Servizio centrale operativo, della Squadra mobile di Brescia e del Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia, con la collaborazione della Polizia locale. A comunicarlo, la Polizia di Stato.

Il viaggio nella Repubblica Dominicana ha consentito ai poliziotti italiani di catturare anche altri due latitanti ricercati per condanne di reati contro il patrimonio. “L’attività investigativa si inserisce nell’ambito del progetto “Wanted 3″ – si legge in una nota – promosso dalla Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato, teso a rintracciare i soggetti che, per sfuggire all’esecuzione di provvedimenti restrittivi, si danno alla latitanza sia in Italia che all’estero”. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.