Castelnuovo del Garda investe nei servizi educativi e scolastici

Il Comune di Castelnuovo del Garda ha disposto in favore delle scuole del territorio un importante investimento nei servizi educativi e scolastici.

Comune di Castelnuovo del Garda
Il Comune di Castelnuovo del Garda

«Collaborare con la scuola per essere parte attiva del patto educativo con i genitori, è fondamentale per la nostra Amministrazione comunale. Offrire opportunità per incentivare le progettualità, contribuisce ad arricchire il percorso formativo di ogni cittadino». Con queste parole l’assessore alla Cultura e Istruzione di Castelnuovo del Garda Rossella Vanna Ardielli commenta l’importante investimento che il Comune ha disposto in favore delle scuole del territorio.

Un contributo di 11mila e 200 euro è stato destinato al progetto “Zer0-non vale nulla, ma fa la differenza”. Si tratta di un percorso inclusivo di DanceAbility rivolto alle tre scuole dell’infanzia proposto dall’associazione Diversamente in Danza. Invece, 860 euro andranno al laboratorio di danza educativa gestito dalla stessa associazione nell’asilo nido Castelfiorito. Ammonta invece a seimila e 510 euro la somma destinata alle borse di studio per gli alunni meritevoli della scuola secondaria di primo grado.

LEGGI LE ULTIME NEWS

In programma anche l’aumento progressivo del contributo in convenzione per gli alunni delle tre scuole dell’infanzia. Questo contributo passerà dagli attuali 115 euro ai 125 per l’anno educativo 2023/2024. Per ogni alunno con certificazione il sostegno cresce invece da ottomila a diecimila euro.

Assegnati all’Istituto comprensivo “A. Montini” ventimila euro per l’ordinaria attività amministrativa e didattica. Trentamila euro saranno invece destinate per le attività progettuali del Piano triennale dell’offerta formativa. Settemila euro per i servizi di pulizia straordinari necessari per fronteggiare la pandemia, mentre alle spese di trasporto scolastico (al palazzetto dello Sport, alle sale museali di Oliosi, in biblioteca e al teatro comunale DIM) sono destinati a novemila euro. Prosegue il progetto di cittadinanza attiva “Consiglio comunale dei ragazzi”, al quale va un contributo di 1.500 euro.

Per completare alcuni percorsi educativi, è inoltre stato assegnato un ulteriore contributo di 9.698 euro finalizzato all’acquisto di pubblicazioni in ambito di educazione stradale, di educazione alimentare e per un corretto utilizzo delle nuove tecnologie. Complessivamente verranno acquistate 1.650 pubblicazioni, distribuite nelle tre scuole primarie e secondaria di primo grado del Comune. 

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK