Carcere e legalità, Gherardo Colombo questa mattina a Montorio

Gherardo Colombo in carcere

L’ex magistrato del pool di Mani pulite Gherardo Colombo è stato ospite questa mattina alla casa circondariale di Montorio, dove ha incontrato i detenuti e 150 studenti delle scuole superiori veronesi.

Durante la mattinata, Gherardo Colombo ha incontrato i detenuti della scuola del carcere e 150 studenti delle scuole Copernico, Messedaglia e Maffei, con l’obiettivo di stimolare un dialogo sull’importanza della legalità, della democrazia e dei principi costituzionali.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Verona, è organizzata da Prospettiva Famiglia nell’ambito dei progetti di educazione alla legalità e alla cittadinanza consapevole ed attiva, insieme alla rete “Scuola e territorio: educare insieme” e in collaborazione con il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti – Cpia e la casa circondariale di Montorio.

Se non capiamo le regole, non riusciamo a coglierne il senso” ha sottolineato Colombo. “Se non riusciamo a capire qual è l’interazione fra loro e noi, non appena ci danno fastidio, smettiamo di osservarle”.

Guarda il servizio: