Caprino Veronese: crolla solaio, operaio estratto dalle macerie

La gamba dell'operaio, dopo il crollo parziale del solaio, è rimasta bloccata. Necessario l'intervento di recupero dei Vigili del Fuoco.

Caprino Veronese crollo solaio operaio

Alle ore 14.19 di oggi, mercoledì 9 Febbraio, i Vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere un operaio intrappolato a causa di un crollo in un cantiere edile. L’incidente è accaduto a Caprino Veronese, in via Beccherle.

L’uomo, intento a lavorare alla ristrutturazione di un appartamento in una corte padronale, è rimasto incastrato nei locali seminterrati a causa del crollo parziale del solaio.

LEGGI ANCHE: Agsm Aim, il contrattacco di Casali

I Vigili del fuoco, giunti da Bardolino, raggiunto l’operaio hanno iniziato a scavare per liberare la gamba che risultava bloccata dalle macerie.

Al termine l’uomo è stato trasportato fuori dallo stabile e affidato alle cure dei sanitari. Sul posto anche personale Spisal e carabinieri. Le operazioni di soccorso si sono concluse intorno alle ore 16.15.

LEGGI ANCHE: Multe sulle corsie preferenziali a Verona, Sboarina: «Ferrari sta facendo molto male»

Caprino Veronese crollo solaio operaio

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv