Cantieri filobus: approccio alla nuova viabilità di Verona, chiusi i sottopassaggi

In questo lungo weekend ci sono i primi approcci per gli automobilisti alla nuova viabilità della cintura a sud del centro di Verona. Il vero banco di prova sarà però mercoledì, al rientro dal ponte del 25 aprile.

Traffico viabilità Verona cantieri filobus
Foto d'archivio
New call-to-action

In attesa del vero banco di prova, mercoledì 26 aprile, con il ritorno dal lungo ponte del 25 aprile, fra venerdì sera, sabato e domenica a Verona la Polizia locale ha iniziato ad attivare la nuova viabilità per i cantieri del filobus di via Città di Nimes.

Si tratta di un grande anello circolatorio a senso unico fra Porta Palio, Porta Nuova e ponte San Francesco. Oggi giornata di “stress” per il centro storico, con tutti i parcheggi esauriti, ma per valutare la nuova viabilità a pieno regime bisogna attendere mercoledì.

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Sole, De Berti: «Da Verona a Valeggio in bici»

Intanto sono stati chiusi i sottopassaggi di via Faccio e viale Colonnello Galliano. Il maxi cantiere è infatti dedicato all’unificazione dei due sottopassi in un’unica galleria.

FILOBUS, TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI:
– LE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ
(per il cantiere di via Città di Nimes)
– LE MAPPE DELLA NUOVA VIABILITÀ
– LA RIORGANIZZAZIONE DEGLI AUTOBUS ATV
– I CANTIERI “MINORI” DEI PROSSIMI SEI MESI

Le slide schematiche

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM