Cambio tessera elettorale, da lunedì si può fare in circoscrizione

Un servizio rapido che consentirà ai veronesi di non doversi recare in centro storico per avere la nuova tessera, ma di fare il cambio direttamente dall’ufficio più vicino a casa.

In vista delle elezioni Regionali e del Referendum, l’Amministrazione ha attivato un nuovo servizio di consegna e ritiro rapido delle tessere elettorali, che sono completate o smarrite. È la prima volta che si attiva questa possibilità, per permettere ai cittadini di recarsi vicino a casa e senza appuntamento, mentre per le norme anti Covid l’Anagrafe centrale di via Adigetto è possibile solo su prenotazione.

Da lunedì 14 a giovedì 17 settembre, in tutte le sedi delle otto Circoscrizioni, sarà possibile consegnare la vecchia tessera dalle 9 alle 10.30; il ritiro avverrà invece il giorno dopo, dalle 11 alle 12.30, da martedì 15 a venerdì 18. Gli orari sfalsati sono stati previsti per evitare assembramenti.

Gli addetti dell’ufficio notifiche si occuperanno di portarle all’Anagrafe centrale, dove, nel giro di mezz’ora verranno prodotti i nuovi documenti e quindi portati alla Circoscrizione per la consegna del giorno dopo. Un servizio rapido che consentirà ai veronesi di non doversi recare in centro storico per avere la nuova tessera, ma di fare il cambio direttamente dall’ufficio più vicino a casa.

Il nuovo servizio è stato presentato questa mattina, nella sede della 5ᵃ Circoscrizione, dal sindaco e dagli assessori al Decentramento e ai Servizi demografici. Presente anche il presidente della 5ᵃ Circoscrizione.

«Sono stati diversi i cittadini che ci hanno segnalato questa necessità – ha detto il sindaco -. Per questo ho subito allertato l’Anagrafe e le Circoscrizioni. I due assessori competenti hanno fatto il resto. L’obiettivo di questa novità è di semplificare la vita ai cittadini, la burocrazia non deve essere un peso e gli uffici pubblici devono facilitare la vita dei veronesi».

«Con il regime di protocolli anti Covid, gli uffici periferici dell’Anagrafe sono chiusi e in quello centrale in via Adigetto si accede solo su appuntamento – ha detto l’assessore ai Servizi demografici Daniele Polato -. Ecco perché serviva una risposta rapida e flessibile, che andasse incontro alle esigenze dei veronesi. Per le tessere elettorali già complete dei timbri o per chi l’avesse smarrita, in questo modo il rinnovo si fa in facilità. E’ la prima volta che il Comune predispone questa facilitazione e sono sicuro che ne verrà apprezzata la comodità».

«Quando si è manifestata questa esigenza ho coinvolto i presidenti – ha detto l’assessore al Decentramento Marco Padovani –. Chi meglio delle Circoscrizioni può svolgere capillarmente un servizio direttamente a contatto dei cittadini? E’ una bella iniziativa che, ancora una volta, ci aiuta ad accorciare le distanze fra l’Amministrazione e la gente».