Caldiero, riapre il punto tamponi drive-in. E stasera tamponi gratuiti agli studenti del Paese

Torna operativo il punto tamponi drive-in di Caldiero, nel parcheggio nord delle Terme di Giunone. Questa sera, dalle 19 alle 21.30, tamponi gratuiti per gli studenti del Paese; da settimana prossima il servizio (a pagamento) sarà operativo per tutti.

punto tamponi covid Raldon punto tamponi Caldiero
Foto d'archivio.

Caldiero ritorna punto tamponi drive-in. E stasera tamponi gratuiti agli studenti del Paese

Dalle 19 alle 21.30 di oggi, venerdì 28 gennaio, sarà possibile per gli studenti delle scuole di Caldiero fare gratuitamente i tamponi per contatto scolastico o quarantena presso il Drive-in allestito appositamente nel parcheggio nord delle Terme di Giunone.

Da settimane il Sindaco evidenziava il disagio di famiglie e scuole per le difficoltà nel fare quei tamponi che permettono il rientro in classe dei soggetti negativi.

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Ringrazio il Direttore del Distretto sanitario, dott.ssa Maria Beatrice Gazzola, e il Direttore Generale dell’ULSS 9 per averci dato la possibilità di rispondere alle richieste dei genitori. Abbiamo quindi allestito questo punto tamponi riservato ai contatti scolastici – afferma il Sindaco Marcello Lovato –. Ora daremo la possibilità ai genitori di avere un punto tamponi vicino casa e con orari accessibili per chi lavora».

A Caldiero si rinnova quindi l’esperienza dello scorso anno del “Drive-in tamponi”, grazie alla sinergia con le Terme e al supporto organizzativo dei volontari e del personale infermieristico della Croce Azzurra.

Dalla prossima settimana sarà inoltre possibile fare i tamponi a pagamento a tutti il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 16.30 alle 22. La precedenza sarà riservata ai residenti di Caldiero, che potranno fare i tamponi a un prezzo agevolato. Sarà sempre possibile per alunni e studenti delle scuole del paese, con impegnativa del medico o con nota del SISP, fare i tamponi gratuitamente.

«Un grazie va ai volontari della Croce Azzurra, che offrono questo servizio ai nostri concittadini – ricordano gli amministratori di Caldiero -. Ci auguriamo che il tracciamento dei contagi contribuisca a ridurre la diffusione del Covid. Vogliamo riprendere a breve la normalità delle attività educative e sociali».