Cacciatore scomparso ritrovato privo di conoscenza

Ha una grossa ferita sulla fronte, ma sembra stare bene il 26enne che ieri pomeriggio era scomparso durante una battuta di caccia. Il giovane, Matteo Confente, è stato ritrovato in località Finetti.

Ritrovato senza conoscenza e ferito Matteo Confente, il giovane che era scomparso ieri durante una battuta di caccia a Tregnago. Il 26enne, che si trovava insieme al suo cane, è stato trovato in località Finetti con un’ampia ferita sulla fronte ma non sarebbe in pericolo di vita.

Ad allertare i soccorsi erano stati gli amici del giovane che non l’avevano visto rientrare. Il ritrovamento è avvenuto grazie ai vigili del fuoco, agli operatori Tas (topografia applicata al soccorso), cinofili e anche con l’utilizzo di droni dotati di telecamere per la visione notturna.