Bussolengo, il centro commerciale dona 16 alberi al Parco Sampò

Il parco Ex Sampò di Bussolengo si è arricchito di 16 nuovi alberi e di una nuova siepe grazie a un'iniziativa promossa dal centro commerciale Porte dell’Adige.

Parco Sampò - Bussolengo
Da sinistra il direttore del centro commerciale Le Porte dell'Adige Pasquale Di Vaio, il sindaco di Bussolengo Roberto Brizzi, l'assessore Claudio Perusi e l'assessore Massimo Girelli

Il parco Sampò si è arricchito di 16 nuovi alberi e di una nuova siepe grazie a un’iniziativa di marketing e sensibilizzazione promossa dal centro commerciale Porte dell’Adige di Bussolengo. Il progetto, denominato “Vinci con l’Ambiente” era stato lanciato l’estate scorsa, con una meccanica originale, pensata per ingaggiare il pubblico, aumentare la consapevolezza sui temi indifferibili della tutela ambientale e promuovere comportamenti virtuosi.

I clienti che avevano fatto acquisti all’ipermercato e nei negozi della galleria venivano invitati a pesare la propria spesa su speciali bilance studiate per calcolare l’impatto ambientale del packaging. Così facendo, i clienti non solo potevano vincere premi immediati e partecipare all’estrazione finale, ma soprattutto contribuivano a far crescere il valore complessivo della donazione effettuata dal Centro a vantaggio del verde urbano. Gli oltre 70mila kg di spesa pesata, si sono quindi convertiti in alberi, piantati nel Parco cittadino Sampò, nel corso della corrente settimana.

Parco Sampò - Bussolengo

«L’attenzione all’ambiente e alla cura del verde – sottolinea il sindaco di Bussolengo Roberto Brizzi sono per il Comune di Bussolengo una priorità. Vogliamo che il nostro paese sia sempre più verde e più ecologico, con parchi e giardini pubblici a disposizione dei cittadini di tutte le età, con un pensiero particolare per i nostri giovani, che rappresentano il futuro. Ringrazio il centro commerciale Porte dell’Adige e il suo direttore Pasquale di Vaio per questa bella iniziativa con cui dimostrano concretamente attenzione per il territorio. Per il parco questo è un bellissimo regalo, inoltre presto in questo spazio verranno piantati anche trenta alberi ad alto fusto acquistati dal Comune». 

«Abbiamo un legame ideale con il Parco Ex Sampò, che rientrava già tra le opere di urbanizzazione legate all’ampliamento del nostro centro e che in un certo senso vogliamo vedere crescere con noi», spiega Pasquale Di Vaio, Direttore del Centro Commerciale. «Questa iniziativa, come tutte le altre a tema green proposte da Porte dell’Adige, testimonia l’impegno di tutte le componenti del Centro – proprietà, gestore e operatori – nei confronti del territorio e della collettività. Pur con la consapevolezza della vastità della complessità del problema ambientale, crediamo che anche piccoli gesti e una costante attenzione possano portare un contributo, trasformando le operazioni di acquisto in azioni a vantaggio della comunità, spaziando dal mondo della scuola alla cura dell’ambiente o al recupero di aree verdi cittadine».

LEGGI ANCHE:
Il ricordo di Madiha, investita a Porta Vescovo: «La persona migliore che abbia conosciuto»

Secondo Eurostat, sono state prodotte quasi 78 milioni di tonnellate di rifiuti solo da imballaggi. In Italia la quota pro-capite è di circa 211 kg. di questi rifiuti, il 41% derivano da imballaggi in carta e cartone, il 19% da imballaggi in plastica, poco più del 18% da imballaggi in vetro, quindi compensare questi rifiuti con alberi da piantare è un’attività di grande importanza per la salvaguardia dell’ambiente.

LEGGI LE ULTIME NEWS

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈