Breccia San Giorgio sott’acqua: colpa di una tubatura

Acque Veronesi è intervenuta alle 9 per individuare la perdita. Intanto il traffico è stato deviato per evitare incidenti dovuti anche al ghiaccio formatosi sulla strada.

Breccia San Giorgio allagata. Questa è l’immagine che stamattina si è presentata ai molti passanti e automobilisti che hanno visto la carreggiata colma d’acqua. Dalle prime informazioni sembra che la colpa sia di una tubatura rotta.

La situazione, oltre ad aver creato disagi, risulta anche pericolosa a causa delle basse temperature che hanno creato una lastra di ghiaccio sulla strada.Considerato, quindi, il rischio di incidenti, la polizia municipale ha deviato il traffico su via Ippolito Nievo e ha aperto straordinariamente la Ztl.

Sul posto Acque Veronesi che ha iniziato gli scavi alla ricerca della tubatura danneggiata per interrompere la perdita d’acqua.