Bosco Chiesanuova: fora e viene sbalzato dalla bici, 63enne sbatte la testa

Numerosi interventi ieri per il Soccorso alpino di Verona e il Suem 118. Un uomo è caduto con la mountain bike a Bosco Chiesanuova, mentre l'elicottero di Verona emergenza è intervenuto sul Monte Baldo.

ambulanza ferito incidente gazzo veronese
Foto d'archivio

Attorno alle 16.10 di ieri, sabato 31 luglio, la Centrale del Suem è stata allertata per un ciclista caduto dalla propria mountain bike, non distante da Contrada Comperli a Bosco Chiesanuova. L’uomo, un 63enne di Grezzano di Mozzecane, stava scendendo quando aveva forato la gomma posteriore e nella corsa era stato sbalzato dalla bici, sbattendo la testa.

Mentre una squadra del Soccorso alpino di Verona si portava sul posto, un soccorritore nelle vicinanze ha raggiunto l’infortunato assieme al personale sanitario dell’ambulanza. Dopo avergli prestato le prime cure, i soccorritori lo hanno trasportato per una cinquantina di metri fino all’ambulanza.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Altri interventi

L’elicottero di Verona emergenza è invece intervenuto sul Monte Baldo, per un uomo colto da malore al Rifugio Chierego, Ferrara di Monte Baldo, e poi accompagnato per le verifiche del caso all’ospedale di Peschiera.

In serata, poi, il Soccorso alpino è stato di nuovo chiamato in causa per alcuni escursionisti in difficoltà in Valsorda.

LEGGI ANCHE:
Omicidio di Chiara Ugolini: l’autopsia non chiarisce la causa della morte,
ma conferma che ha lottato

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM