Borse di studio Stefano Bertacco: candidature entro il 13 ottobre

Il riconoscimento prevede l’assegnazione di tre borse di studio di mille euro ciascuna e porta il nome dell'ex assessore e senatore della Repubblica scomparso nel 2020.

Assessore Stefano Bertacco. Servizi sociali. Turismo sociale, Lavoro, Istruzione, Personale
New call-to-action

Un premio particolare, destinato a ragazze e ragazzi capaci di piccoli gesti quotidiani di cura, attenzione, dedizione, spirito di servizio. Azioni a volte scontate ma che scontate non sono, specialmente per chi le riceve. Un’opportunità per dare risalto ai  comportamenti virtuosi dei giovani, premiandoli.

Il riconoscimento prevede l’assegnazione di tre borse di studio di mille euro ciascuna e porta il nome dell’ex assessore e senatore della Repubblica, Stefano Bertacco, prematuramente scomparso e di cui si vuol ricordare la spiccata sensibilità e costante generosità che gli sono state riconosciute da tutte e tutti, in maniera trasversale.

LEGGI ANCHE: Apertura galleria Adige-Garda, è scontro

Il bando

Gli Enti del Terzo settore, le scuole statali e paritarie hanno tempo fino a venerdì 13 ottobre per segnalare giovani residenti nel Comune di Verona che si siano distinti in attività di solidarietà e nell’azione sociale gratuita verso le persone più deboli e bisognose.

Le candidature per l’assegnazione delle borse di studio saranno valutate da un’apposita Commissione composta, come da regolamento, dal sindaco, in qualità di presidente, dall’assessora alle Politiche sociali e abitative, dalla presidente della Commissione consiliare quinta per le Politiche sociali, dalla dirigente dei Servizi sociali e dal Presidente del Centro di servizio per il Volontariato di Verona (CSV).

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Sole, De Berti: «Da Verona a Valeggio in bici»

Le segnalazioni dovranno pervenire tramite pec alla Direzione Servizi Sociali del Comune di Verona all’email servizi.sociali@pec.comune.verona.it entro le 12 di venerdì 13 ottobre 2023.

Per eventuali informazioni e chiarimenti gli interessati possono chiamare il numero 0458077786, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, o scrivere una email a erika.righetti@comune.verona.it Moduli e modalità di partecipazione sul sito www.comune.verona.it

LEGGI ANCHE: Vandali a Cadidavid: Comune e comitato cittadini al lavoro

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM