Borgo Trento, guida ubriaco e danneggia quattro veicoli in sosta

È il centesimo conducente denunciato dall'inizio dell'anno per guida in stato di ebrezza, quello fermato ieri sera in Borgo Trento dalla Polizia locale. L'uomo, 31enne, ha danneggiato quattro veicoli parcheggiati in via Todeschini.

Mancavano pochi minuti alle 22 quando, in via Todeschini, un cittadino 31enne ha perso il controllo di una Opel Vivaro e ha danneggiato quattro veicoli in sosta, una BMW, una Nissan Micra, una Opel Astra e una Nissan Qashqai. Sottoposto ad etilometro, il giovane è stato trovato positivo all’alcol con un tasso di quasi 5 volte oltre il limite di 0,5 gr/l. Per accertare le esatte generalità, visti che non aveva documenti al seguito, l’uomo è stato sottoposto a fermo di identificazione ed è stato segnalato alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza. Altre due i sinistri rilevati in serata, per ben 17 incidenti registrati in soli cinque giorni, da lunedì 9 a venerdì 13 novembre, nonostante il consistente calo di traffico dovuto alle misure anti Covid.

Sempre alla stessa ora la Polizia Locale ha rilevato un altro sinistro che ha visto come protagonista un veronese di 21 anni che è caduto in viale Piave lungo la pista ciclabile a bordo di monopattino in sharing. Portato in ospedale non è in gravi condizioni.Altro incidente poco prima delle 20 in circonvallazione Maroncelli tra VW Passat e un motociclo Peugeot, che si sono scontrati all’incrocio con via Mura San Bernardino con il motociclista che ha dovuto ricorrere alla cure mediche. Alla base una mancata precedenza da parte dell’automobilista.