Bardolino, ha un malore vicino alla caserma dei Vigili del Fuoco. Salvato un 35enne

Un 35enne di Bardolino alle 15 di oggi si è accasciato al suolo nel parcheggio di fronte al distaccamento lacustre dei Vigili del fuoco. Accorsi immediatamente con equipaggiamento sanitario e defibrillatore, i pompieri hanno prestato i primi soccorsi. All'arrivo dell'ambulanza il malcapitato è stato trasportato all'ospedale di Peschiera del Garda.

malore a bardolino

Quantomeno per il luogo dell’evento la buona sorte lo ha aiutato. Si può così definire quanto accaduto ad un 35enne di Bardolino, che alle 15 di oggi ha sentito un dolore al petto e si è accasciato al suolo nel parcheggio di fronte al distaccamento lacustre dei Vigli del fuoco.

LEGGI ANCHE Vaccinazioni: i centri veronesi sono pronti, ma mancano le dosi

Da terra ha avuto ancora la forza di urlare e chiedere aiuto: la sua richiesta è stata udita dal personale della caserma, che si stava apprestando a svolgere delle manovre addestrative all’esterno. Accorsi immediatamente con equipaggiamento sanitario e defibrillatore, i pompieri hanno prestato i primi soccorsi, raggiunti poco dopo dal personale della vicina sede della croce Rossa.

Insieme i soccorritori hanno monitorato le funzioni vitali ed operato per la salvaguardia del malcapitato, fino all’arrivo di un’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Peschiera del Garda.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM