Bando “Sport nei parchi”: selezionato il parco Achille Forti di San Michele Extra

L’obiettivo del bando è realizzare nuove aree sportive attrezzate all’interno di parchi comunali pubblici in modo da favorire lo svolgimento di attività motoria a corpo libero all’aperto.

Parco Forti - nuova staccionata

È il parco “Achille Forti” a San Michele Extra l’area scelta dal Comune per partecipare al bando “Sport nei parchi”, promosso a livello nazionale dal Dipartimento per lo Sport con l’obiettivo di realizzare nuove aree sportive attrezzate all’interno di parchi comunali pubblici in modo da favorire lo svolgimento di attività motoria a corpo libero all’aperto.

Nei prossimi giorni gli uffici comunali invieranno tutta la documentazione, ovvero la progettazione dell’intervento proposto per l’area di 40mila metri quadrati tra le vie Anti, Zenati e Caperle, un polmone verde nel quartiere di San Michele Extra servito da mezzi pubblici e piste ciclabili, piantumato con diverse specie arboree, privo di barriere architettoniche e dotato di percorsi in materiale naturale e di pubblica illuminazione.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

L’area è ideale per coinvolgere bambini e ragazzi nell’attività sportiva all’aria aperta. I beneficiari del sono i giovani di età compresa tra i 4-14 anni, per i quali lo sport rappresenta non solo uno strumento per il benessere psico-fisico, ma anche un’importante occasione di socializzazione e condivisione dei valori positivi legati alla pratica dell’attività sportiva. L’area all’interno del parco individuata per ospitare le attrezzature sportive è di 300 mq, vicina ai servizi igienici e alla fontanina di acqua potabile.

Sarà il Dipartimento per lo Sport a stabilire quali e quante attrezzature verranno collocate, così come il finanziamento che verrà erogato ai progetti ammessi al bando, che riceveranno contributi fino ad un massimo di 50mila euro. Qualora il progetto rientrasse tra quelli ammessi al finanziamento, per la gestione dell’impianto l’amministrazione si avvarrà del supporto di un’associazione sportiva dilettantistica che verrà selezionata tra quelle attive sul territorio attraverso procedura pubblica.

«Abbiamo còlto al volo questa opportunità per attrezzare un’area in modo da favorire l’attività motoria tra i giovani – afferma l’assessore ai Giardini e Arredo urbano Federico Benini -. È stato individuato il parco “Achille Forti” a San Michele per la sua generosa dimensione e per le caratteristiche che lo rendono adatte a questo progetto. Il finanziamento coprirebbe una parte dei costi e il resto sarebbe a carico del Comune, confidiamo di essere tra i Comuni ammessi al bando e di realizzare l’intervento quanto prima».

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato