Dopo Baglioni, ora l’Arena è della Pausini

Da stasera fino al 22 settembre nell’anfiteatro romano la cantante romagnola si “farà sentire”, per andare di  facile gioco di parole con il titolo del suo ultimo disco (“Fatti sentire”) uscito a marzo 2018.

Non ancora archiviata l’emozione per l’apprezzatissima tappa di Claudio Baglioni e Verona già si prepara a Laura Pausini.  Per aprire i concerti della cantante sono stati scelti vari artisti italiani: per le date di Verona saliranno sul palco Tony Maiello il 19 settembre, Virginio il 21 settembre e Federica Carta il 22 settembre. Durante il “Fatti sentire world tour 2018” parte della scaletta è stata ovviamente incentrata sulle canzoni del nuovo album: “E.STA.A.TE”, “Non è detto”, “Frasi a metà”, “Nuevo” e il singolo fresco d’uscita “La soluzione” non possono mancare nei live show.