Badia Calavena e Sommacampagna, due incendi nel pomeriggio

Incendio Badia

Due incendi hanno impegnato nel pomeriggio di oggi i vigili del fuoco in provincia, il primo a Badia Calavena, il secondo a Sommacampagna. Nel primo caso ha preso fuoco il tetto di una palazzina di quattro appartamenti, nel secondo un casolare abbandonato.

Oggi, intorno alle 13.20, i vigili del fuoco di Caldiero e Verona sono intervenuti per l’incendio di un tetto a Badia Calavena. Le fiamme partite da una canna fumaria hanno interessato circa 50 metri quadri di tetto ventilato di una palazzina di quattro appartamenti sita in via Stretta.

I pompieri, giunti sul posto con tre automezzi e 9 uomini, hanno lavorato fino alle 16.20 circa per spegnere l’incendio scoperchiando circa un terzo dell’intero tetto per asportare i listelli e le guaine di coibentazione incendiate e verificare che il fuoco non covasse all’interno.

[pantheon_gallery id=”67393″][/pantheon_gallery]

Poco dopo, intorno alle ore 16.30, i vigili del fuoco di Verona sono intervenuti a Sommacampagna per l’incendio di un casolare disabitato. Il rogo, accaduto in via Tre Ponti, ha interessato una porzione di fabbricato di circa 150 metri quadri disposto su due piani.

I pompieri, giunti sul posto con un autopompa, 2 autobotti, 1 autoscala e 11 uomini, hanno lavorato per estinguere l’incendio che ha interessato l’interno dello stabile e parte del tetto.
Alle 19 erano ancora in corso le operazioni di smassamento e messa in sicurezza da parte dei pompieri oltre alle indagini da parte del nucleo investigativo antincendio per determinare le cause del rogo.

[pantheon_gallery id=”67394″][/pantheon_gallery]