Zai Verona: autista trovato morto in un camion

L'uomo, residente a Venezia, è deceduto per cause naturali. La ditta per cui lavorava ha individuato il camion grazie al gps.

camionista deceduto via pacinotti Verona Zai
Il tir dell'autista deceduto in Zai a Verona, in via Pacinotti
New call-to-action

Tragica scoperta stamattina in Zai a Verona. Un autista è stato trovato morto all’interno della cabina del suo camion. La scoperta è stata fatta in via Pacinotti, questa mattina intorno alle 10.

L’uomo, 35enne di origini moldave, residente a Venezia insieme alla famiglia, è deceduto per cause naturali. Da ieri sera la ditta provava a contattare l’autista, senza avere risposta. Grazie ai dispositivi tecnologici presenti a bordo il camion è stato localizzato in Zai a Verona.

Avvisata la Polizia locale, una pattuglia è subito intervenuta. All’interno del mezzo è stato trovato l’uomo privo di coscienza. Sul posto sono stati chiamati immediatamente i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, ma una volta aperto il camion per il giovane non c’è stato niente da fare.

Secondo il medico il decesso era già avvenuto da almeno 3 ore. La salma è stata trasportata da Agec alle celle mortuarie scaligere. Gli agenti della Polizia locale hanno fatto tutti gli accertamenti sugli orari di guida, risultati regolari.

LEGGI ANCHE: Veneto e altre quattro regioni verso la zona arancione